In ambito professionale, la formazione continua si riferisce alla possibilità per un individuo di intraprendere un percorso formativo che inizi dall'apprendimento dalle conoscenze e dalle competenze di base relative a una data professione, e che prosegua dopo l'inserimento lavorativo mediante formazione sul lavoro (affiancamento, alternanza tra momenti di lavoro e momenti di formazione ), stage , corsi di formazione veri e propri.

Spesso la formazione continua viene intesa come intervento di adeguamento professionale rivolto a lavoratori minacciati dalla disoccupazione, in cassa integrazione o in mobilità , o anche a lavoratori con professionalità obsolete a causa delle trasformazioni industriali e dell'evoluzione dei sistemi produttivi.